martedì 7 agosto 2007

Preparare da soli pastura da fondo risparmiando

Di sicuro la pastura da fondo è la più utilizzata da tutti i pescatori in mare, di solito per una normale battuta di pesca ne sono necessari 2 o 3 chili, calcolando che in media un chilo di pastura costa 3-3,50 euro saranno necessari circa 10€ per la nostra pescatina , visto che molti pescatori vanno a pesca quasi tutti i giorni si intuisce che la spesa non è proprio esigua , visto che poi dobbiamo aggiungere i soldi per le esche e per le varie minuterie che si esauriscono con frequenza ( come ami, pallini fluorocarbon). Come si può ben notare aprendo un sacchetto di pastura essa è composta principalmente da pane grattugiato , scorze di formaggio tritate e pellets di sarda tritate,quindi di composizione molto semplice. Ho notato che acquistando questi ingredienti singolarmente si risparmia davvero molto, in fatti se pensiamo che l’ ingrediente principale, cioè il pane grattugiato è venduto in qualsiasi discuount in confezioni da 500g a circa 40-45 centesimi,il pecorino a 8€ al kg e in una qualsiasi pescheria le sarde non superano i 4€ sempre al kg.
Per la nostra pastura ci serviranno:
-2kg di pane grattugiato(1,80€)
-100g di pecorino (80cent)
- 4 o 5 sarde (40cent)
Quindi la spesa totale sarà intorno ai 3€ contro i 6 o7 che spenderemmo x 2kg di pastura,in più spesso alcune di queste cose sono già presenti nel nostro frigo , ad esempio non dovremo utilizzare per forza il pecorino, andrà bene anche il parmigiano o il gorgonzola e al posto delle sarde anche delle teste di pesce o delle alici.
Il procedimento è molto semplice perché ci basterà tritare le sarde col frullatore e grattugiare il formaggio, poi metterli in un secchio , aggiungere il pane grattugiato e mescolare bene , poi potremo conservare lo sfarinato in sacchetti di plastica da 1 chilo l’ uno in modo da prelevare ogni volta solo la quantità necessaria x la pescata. Una volta a mare lo impasteremo come la comunissima pastura comprata.

Un saluto Andrea





Contatore sito

12 commenti:

gabriele ha detto...

Per migliorare la pescata, anche se pùò sembrare non molto sportivo, si pùò aggiungere del sangue di pesce, questo perche molti esemplari ne sentono maggiormente l odore è quindi ne sono più attratti.
Per le giornate di mare grosso bisogna mantenere la pasta di un colore bianco per aumentarne la visibilità.
Nelle giornate di mare fermo, dopo aver attaccato la pasta alla mazzetta di ami consiglio di ricoprirla con farina, in questo modo quando l esca entra in acqua rilascia un alone bianco visibile da lontano che incuriosisce le nostre prede.

Anonimo ha detto...

Non sono d'accordo per la pesca con mazzetta ,e vietata dalla legge se superiore a tre ami .

Anonimo ha detto...

good start

Anonimo ha detto...

La ringrazio per Blog intiresny

Anonimo ha detto...

una busta di formaggio base costa 3€ provate a mettere in 1 kg di pane grattugiato 1/4 di formaggio,3 cucchiai da cucina di olio all'aglio preparati da voi con spicchi di aglio precedentemente tagliati in olio di semi, aggiungetevi del sale per conservare la pastura anche bagnata in frigo e la pastura da fondo mare e bella e pronta

Anonimo ha detto...

ciao a tutti i PROFESSIONISTI......lasciare un commento da un dilettante farei solo brutte figure.Qua stiamo parlando delle soluzioni di pasture più o meno efficaci....ma vorrei un informazione da voi inteditori:QUAL'è LA PASTURA IDEALE DA PORTO PER AFFRONTARE UN BATTUTA DI PESCA NOTTURNA?

Anonimo ha detto...

scusate ma sono un nuovo dilettante della pesca, vorrei sapere ma questa pastura posso metterla vicini al l'amo x pescare? a cosa serve questa pastura.... ho ancora molto da imparare.... lascio la mia posta elettronica ilpizzicagnolo@hotmail.it x la risposta

Anonimo ha detto...

I agree with your thoughts here and I really love your blog! I’ve bookmarked it so that I can come back & read more in the future.


thanxxx

horoscopo diario

Anonimo ha detto...

Hi, very interesting post, greetings from Greece!
nederland casino

Anonimo ha detto...

Andrea, ma non bisogna aggiungere l'acqua?

Anonimo ha detto...

o anche il latte !

Anonimo ha detto...

Tu nto frigu teni i testi di pisci?